Servizio Civile Universale con la Federazione Italiana Comunità Terapeutiche: a disposizione 221 posti

La FICT mette a disposizione circa 221 posti per i giovani, di età compresa tra i 18 e i 29 anni (ancora non compiuti alla data di scadenza del bando), che quest’anno potranno svolgere il Servizio Civile Universale nei progetti presentati dalla Federazione. Si tratta di una grande opportunità di crescita formativa, professionale e umana.

C’è tempo fino alle ore 14.00 di lunedì 8 lunedì 15 febbraio 2021 per presentare le domande e partecipare al bando. Le ore settimanali sono 25, durata di un anno, con un rimborso mensile € 439,50.

I progetti prevedono il coinvolgimento di giovani soprattutto nell’ambito di aiuto, contrasto e prevenzione delle dipendenze patologiche, di disagio minorile, disabilità fisica e disturbi psichiatrici degli ospiti delle strutture della FICT. L’Operatore Volontario di Servizio Civile Universale sarà il valore aggiunto, il quale, al fianco degli operatori di comunità, creerà maggiori occasioni di potenziamento nel lavoro di Comunità, sperimentando percorsi di crescita e maturazione personale.

Servizio civile universale: integrazione di 8.902 posti al Bando del 21 dicembre 2020 per un totale di 55.793 operatori volontari e proroga scadenza al 15 febbraio 2021

Con l’integrazione al Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari pubblicato il 21 dicembre 2020 si aggiungono oggi, 15 gennaio 2021, altri 8.902 posti per programmi da realizzarsi in Italia e all’estero. Diventano dunque 55.793 i posti complessivamente disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile. Per favorire la più ampia partecipazione dei giovani al bando, il termine di scadenza per la presentazione delle domande ad uno dei 3.553 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero è prorogato, per tutti i posti disponibili, alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021.

Progetto “DIPENDE ANCHE DA TE”

Codice progetto PTXSU0026320010464NMTX – N. Volontari: 92 – Area di intervento: Persone affette da dipendenze (tossicodipendenza, etilismo, tabagismo, ludopatia).

Sedi di realizzazione: OIKOS Onlus – Jesi e provincia; CEIS Società Cooperativa Sociale – Treviso; INTEGRA COOPERATIVA SOCIALE – Belluno; Centro di Solidarietà di Genova coop soc Onlus – Genova; COMETA Consorzio di Cooperative Sociali; La Spezia e provincia; CEIS A.R.T.E. Cooperativa Sociale Onlus – Modena; Centro Italiano di Solidarietà di Belluno Onlus – Belluno; Centro di Solidarietà di Reggio Emilia Onlus – Reggio Emilia; ARCA Centro Mantovano di Solidarietà Onlus – Mantova; Centro di Solidarietà di Firenze – Firenze; Centro trentino di Solidarietà Onlus – Trento; Associazione Centro di Solidarietà di Pistoia Onlus – Pistoia; Centro Vicentino di Solidarietà Vicenza Schio e provincia.

Principali valori che si vogliono consolidare e difendere con questo progetto sono:

  • La realizzazione dei principi costituzionali di mutualità e solidarietà sociale propri del movimento cooperativo con particolare riferimento alla filosofia di fondo della “centralità della Persona” mutuata dal “Progetto Uomo”.
  • La promozione della solidarietà e della cooperazione, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali e alla diffusione di un modello di vita sana libera dall’uso di sostanze e dipendenze.
  • Il consolidamento dei servizi sopraelencati offerti dagli Enti aderenti al progetto.
  • La formazione e l’educazione civica, sociale, culturale e professionale dei volontari mediante attività svolte propedeutiche ad un loro futuro orientamento professionale.

Contatti

Orario apertura sede: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:00 c/o Centro Studi ARCA Centro Mantovano di Solidarietà Onlus
Via San Vincenzo 31/a – 46010 Ospitaletto di Marcaria (MN) – Tel 0376 900021 – Fax 0376 901112
Referente del progetto di Servizio Civile Universale: dott.ssa Valentina Mura